What’s Fuorisalone?

What’s Fuorisalone?

“Milano non è la verità”. Asserzione tra le note del rock alternative made in Italy. Ma la verità è che Milano rappresenta l’officina elegante di un certo styling che cattura da anni generazioni di creativi in un evento di statura internazionale. La location è unica: l’intera città. La design week milanese ovvero l’entourage dei Saloni del Mobile determinano il punto di arrivo di infinite ricerche che dal mondo accademico agli atelier delle aziende più prestigiose, presentano risultati, progetti, idee che contaminano a partire dalla cassa di risonanza milanese, tutto il mondo.  L’appeal del Salone scaturisce grazie ad un’invenzione straordinaria di marketing urbano che per grandezza e contenuti è un simbolo imprescindibile a livello mondiale: il Fuorisalone. Evento diffuso che genera infinite occasioni di design experience, che coinvolgono attivamente anche i non addetti ai lavori. Il calendario è fittissimo ma esistono degli appuntamenti imperdibili. Gli allestimenti in Triennale sempre rivolti ai temi cult del design. Da due anni il palazzo di Muzio ospita anche l’esposizione del design made in Puglia.  Il Brera Design District è una roccaforte di eleganza e stile che attraverso il pullulare di showrooms, gallerie e storici punti di ritrovo per i grandi del design e dell’architettura milanese diventa centro propulsore delle vere tendenze e sancisce il nesso urbano tra il nuovo quartiere Isola e zona Duomo. Il tutto potenziato dal progetto per il 2015 della nuova cittadella della cultura della Feltrinelli.  Lambrate, a nord-est,  è la culla del nordic design per forma e contenuto. In via Tortona con Superstudio è psycho experience, Via Savona scopri i giardini segreti. La Statale e il Museo della Scienza. Nessun luogo è perduto, ovunque si respira la vera essenza della città: quella delle idee e delle suggestioni e delle visioni contemporanee più interessanti del panorama del design internazionale. 

English version
“Milan is not the truth”, says one of the song of the alternative rock made in Italy. But the truth is that Milan is the workshop of an elegant styling that captures since years generations of creative people in an event of international stature. The location is unique: the entire city. The design week in Milan, that is the entourage of Saloni, determines the culmination of endless researches that from academia to the most prestigious ateliers companies, presents results, projects, ideas that contaminate from the sounding of Milan to all over the world .
The appeal of the exhibition comes thanks to an amazing urban invention of marketing that for size and content is an essential symbol in the world: Fuorisalone.
This event generates widespread throughout the urban fabric endless opportunities for design experience, even involving actively non-experts. The calendar is hectic but there are unmissable data.
The displays at the Triennale always turned to the themes of the cult design. For two years the palace of Muzio is also home to the exposure of the design made in Puglia.
The Brera Design District is a stronghold of elegance and style through the swarm of showrooms, galleries and historical meeting point for major design and architecture in Milan. It becomes the driving force of true trends and establishes the link between the new urban district Island and the Duomo area.
All this is enhanced by the project for the year 2015 of the new citadel of culture by Feltrinelli. Lambrate, in the north-east of Milan, is the cradle of Nordic design in form and content. In Via Tortona you can live a psycho experience, in Via Savona you can discover secret gardens.

No place is lost, everywhere you can feel the true essence of the city: that of ideas and suggestions and visions of the most interesting contemporary international design scene.

Lascia un commento