Contaminazioni mediterranee e contrasti contemporanei. La tradizione è trendy.

Contaminazioni mediterranee e contrasti contemporanei. La tradizione è trendy.

Non c’è niente di più autentico nella nostra tradizione della cultura dell’abitare. Non ci sono modi e contesti prestabiliti, non esistono tonalità più trendy di altre se il gusto giovane e dinamico si mescola osmoticamente con la tradizione. I colori del mediterraneo con elementi del design internazionale, si sposano in uno charme senza rivali. La mediterraneità abbraccia la cultura della contemporaneità senza esitazione e diviene suggestiva ed emozionante: accade quando nella progettazione degli spazi si opera senza preconcetti e con quel margine di imprecisione che ci insegnano molto bene le tecniche nordeuropee. Sia nei materiali che nell’arredo è particolarmente trendy la consuetudine del non finito come logica illogica di una maniera di fare senza limiti e tesa ad un concetto ruskiniano. Luci e ombre della stessa portata non lasciano spazio a piatte elaborazioni: il contrasto è cool. I materiali di incontrano e sposano linguaggi nuovi e privi di congetture fino a risultati che nel vivere quotidiano non sono mai scontate, sono sempre diverse, raccontano storie piuttosto che cliché. Puglia style, non è una definizione stilistica da apprendere ma è una sensorialità da vivere. Una energia da comunicare. Una esperienza da fare e da rifare. 

Lascia un commento